Forniture per giardinaggio urbano - Strumenti per avviare un orto comunitario

Forniture per giardinaggio urbano - Strumenti per avviare un orto comunitario


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Di: Teo Spengler

Man mano che sempre più ex giardinieri o aspiranti giardinieri si trasferiscono nelle grandi città, gli orti comunitari crescono in popolarità. L'idea è semplice: un gruppo di quartiere ripulisce un lotto vuoto al suo interno e lo trasforma in un giardino che i membri della comunità possono condividere. Ma una volta individuato quel lotto vuoto e ottenuto l'autorizzazione per usarlo, come inizi a montare tutti gli strumenti per gli orti urbani necessari per avviare un orto comunitario? Continua a leggere per scoprire come identificare le forniture necessarie per il giardinaggio urbano.

Avvio di un orto comunitario

La cosa grandiosa di un orto comunitario è che nessuno ha tutte le responsabilità. Ogni membro del gruppo che ha progettato il giardino contribuisce con le proprie capacità per farlo iniziare.

Se sei responsabile dell'identificazione delle forniture di giardinaggio urbano di cui avrai bisogno, prendi in considerazione le dimensioni e il design generale del giardino. Ovviamente, avrai bisogno di più strumenti per gli orti urbani che sono grandi o quelli che sono piccoli.

La prima cosa da considerare è il suolo, poiché niente cresce senza suolo. Valuta le condizioni del terreno nel sito del giardino che hai proposto. Spesso il terreno di una proprietà abbandonata viene compattato al punto che dovrai includere nel tuo elenco di forniture per giardinaggio urbano quanto segue:

  • Rototillers
  • Pale
  • Picche

Inoltre, il terreno potrebbe essere di scarsa qualità. In tal caso, aggiungi del terriccio alla tua lista, o almeno includi compost organico e additivi per il suolo. Se il terreno nel tuo nuovo sito è noto per contenere tossine, le tue forniture per gli orti urbani devono includere i materiali per costruire aiuole rialzate o grandi contenitori.

Elenco dei rifornimenti del giardino comunitario

Includere gli strumenti manuali per gli orti urbani nella lista dei rifornimenti degli orti comunitari. Oltre alle forniture di cui sopra, aggiungere quanto segue:

  • Cazzuole
  • Guanti da giardinaggio
  • Contenitori per il compostaggio
  • Marcatori vegetali
  • Semi

Avrai anche bisogno di attrezzature per l'irrigazione, che si tratti di annaffiatoi o di un sistema di irrigazione a goccia. Non dimenticare fertilizzanti e pacciame.

Indipendentemente dal numero di articoli che trovi nella tua lista di forniture per orti comunitari, sicuramente dimenticherai qualcosa. È una buona idea invitare altri a rivedere ciò che hai identificato come forniture per giardini urbani e ad aggiungere all'elenco se necessario.

Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta il

Maggiori informazioni su Urban Gardens


Come avviare un giardino: 5 consigli per principianti

Cosa sapere quando vuoi coltivare ortaggi ed erbe aromatiche a casa.

Non c'è modo migliore per garantire un approvvigionamento costante di ingredienti freschi che avviare un orto. Avviare un nuovo orto non è complicato e non deve essere difficile. Trasforma il tuo patio o cortile in una fonte di erbe, verdure e frutta fresche. Segui questi semplici passaggi su come avviare un giardino e trova di seguito guide di coltivazione più specifiche (ne aggiungeremo di nuove regolarmente).

1. Scegli una buona posizione

Altri consigli degli esperti La MasterClass di giardinaggio di Ron Finley cambierà la tua vita Il primo passo per avviare un giardino è scegliere un luogo soleggiato all'aperto. Verdure ed erbe hanno bisogno di almeno sei ore di luce solare diretta al giorno per crescere bene e produrre. È estremamente difficile per la maggior parte di noi fornire quella quantità di luce artificiale per interni. Inoltre, gli impollinatori come le api e le farfalle sono all'esterno, che sono essenziali per produrre frutta. Inoltre, chi vuole occuparsi del suolo e dell'acqua in ambienti chiusi?

La posizione del tuo giardino dovrebbe essere vicino a una fonte d'acqua per facilitare l'irrigazione. La posizione dovrebbe anche essere di facile accesso e avere un posto dove riporre le attrezzature da giardinaggio. Se non hai un bel posto a casa, prendi in considerazione la possibilità di piantare in un orto comunitario nelle vicinanze. Oltre a offrire luoghi ideali per il giardinaggio, gli orti comunitari ti danno anche accesso a una rete di giardinieri esperti che possono aiutarti con idee e consigli. (Ovviamente, le restrizioni COVID-19 possono avere un impatto sul normale giardinaggio della comunità, quindi controlla con le tue organizzazioni locali.)


Finanziamento

Il costo di installazione e funzionamento un orto comunitario può variare ampiamente a seconda delle dimensioni e della complessità del giardino. La maggior parte dei giardini si sviluppa attraverso una combinazione di donazioni e acquisti.

Sviluppa un budget

Proprio come con lo sviluppo del giardino stesso, il budget per il giardino può aspettarsi di cambiare nel tempo. Man mano che nascono nuove idee e quelle vecchie vengono scartate, le esigenze di finanziamento si espandono e si riducono e vengono sviluppati altri mezzi per ottenere risorse. Ad esempio, il piano può iniziare con l'acquisto di nuovo legno per costruire tre letti 10 x 3, ma quando viene trovato un nuovo partner, che può donare blocchi di cemento, tale necessità finanziaria potrebbe scomparire. E quel cambiamento potrebbe far precipitare la necessità di qualcosa di diverso in un'altra area, come la necessità di ottenere un re-bar per picchettare i blocchi - qualcosa che non era nel piano di costruzione originale o nel budget.

  • Trovare rifornimenti e finanziare il tuo giardino - (PDF) California School Garden Network
  • Modello di sviluppo del budget - (PDF) Estensione dell'Università del Missouri
  • Foglio di lavoro sul budget - (PDF) Grow to Learn NYC

Scrivi la tua storia sul giardino

Sviluppa letteratura, una presentazione di vendita e una storia avvincente sul giardino. Per richiedere sovvenzioni, sostegno in natura o donazioni, dovrai essere in grado di condividere la tua visione del progetto. Considera l'idea di sviluppare interessanti volantini informativi che delineano il progetto, la sua missione e gli obiettivi e includano le tue informazioni di contatto. In questo modo puoi lasciare qualcosa a persone che potrebbero voler pensare di partecipare come donatore o volontario.

  • [Volantino di esempio PDF. In attesa di.]

Fonti di finanziamento

Sovvenzioni

Ogni anno sono disponibili numerose opportunità di sovvenzioni locali, statali e nazionali di piccole e grandi dimensioni per gli orti comunitari. Le sovvenzioni locali più piccole possono essere più facili da ottenere e spesso sono molto più facili da richiedere rispetto a quelle nazionali più grandi. Quindi considera di dedicare più tempo alla ricerca di questi piuttosto che competere per quelli che attraggono le scuole da ogni parte del mondo.

Dai un'occhiata alle seguenti opportunità di sovvenzione:

Partnership commerciali

Cerca attività commerciali nella zona intorno al giardino che potrebbero avere i tipi di forniture di cui avrai bisogno per costruire e sostenere il tuo giardino. Questi includono negozi di ferramenta, negozi di giardinaggio, asili nido, ecc. Le aziende locali di proprietà indipendente hanno un po 'più di libertà di offrire donazioni in natura, sostegno finanziario o lavoro di volontariato rispetto alle catene di negozi più grandi. Tuttavia, non escluderli del tutto perché il loro personale potrebbe essere in grado di contribuire. Alcune di queste grandi catene hanno anche i propri programmi di sovvenzioni per i giardini.


Ricerca sui vantaggi degli orti comunitari

Alaimo, Katherine PhD 1, Elizabeth Packnett MPH, Richard A. Miles BS e Daniel J. Kruger PhD, Assunzione di frutta e verdura tra i giardinieri della comunità urbana,Journal of Nutrition Education and Behavior, Volume 40, Issue 2, March-April 2008, Pages 94-101

"Gli adulti con un membro della famiglia che ha partecipato a un orto comunitario hanno consumato frutta e verdura 1,4 volte in più al giorno rispetto a coloro che non hanno partecipato, ed erano 3,5 volte più propensi a consumare frutta e verdura almeno 5 volte al giorno".
1 Dipartimento di scienze alimentari e nutrizione umana, Michigan State University, East Lansing, Michigan
2 Centro di ricerca sulla prevenzione del Michigan / Scuola di sanità pubblica dell'Università del Michigan, Ann Arbor, Michigan

Dibsdall, LA, N Lambert, RF Bobbin e LJ Frewer. 2002. Atteggiamenti e comportamenti dei consumatori a basso reddito nei confronti della disponibilità di accesso e della motivazione a mangiare frutta e verdura. Public Health Nutrition, Volume 6, Issue 02, Apr 2002, pp 159-168

Le barriere comunemente citate all'assunzione di frutta e verdura includono il costo, la disponibilità e l'accettazione. Gli orti comunitari hanno il potenziale per ridurre queste barriere abbassando il costo dei prodotti, aumentando l'accesso e, infine, aumentando l'accettazione e migliorando la percezione del gusto di frutta e verdura.

Jill S. Litt, Mah-J. Soobader, Mark S. Turbin, James W. Hale, Michael Buchenau e Julie A. Marshall. 2011. L'influenza del coinvolgimento sociale, dell'estetica del vicinato e della partecipazione all'orto comunitario sul consumo di frutta e verdura. American Journal of Public Health: agosto 2011, vol. 101, n. 8, pagg. 1466-1473.

I giardinieri della comunità consumavano frutta e verdura 5,7 volte al giorno, rispetto ai giardinieri domestici (4,6 volte al giorno) e ai non giardinieri (3,9 volte al giorno). Inoltre, il 56% dei giardinieri comunitari ha soddisfatto le raccomandazioni nazionali di consumare frutta e verdura almeno 5 volte al giorno, rispetto al 37% dei giardinieri domestici e al 25% dei non giardinieri. Le qualità intrinseche agli orti comunitari li rendono un intervento unico che può ridurre il divario tra le persone e i luoghi in cui si coltiva il cibo e aumentare le opportunità locali di mangiare meglio.

Per saperne di più: http://ajph.aphapublications.org/doi/abs/10.2105/AJPH.2010.300111 Morris, Jennifer L. e Sheri Zidenberg-Cherr ,. 2002 Il curriculum sull'alimentazione potenziata dall'orto migliora la conoscenza della nutrizione e delle preferenze dei bambini delle scuole medie per alcune verdure, Journal of the American Dietetic Association, Volume 102 Numero 1, gennaio 2002 Pagine 91-93

I punteggi delle conoscenze nutrizionali per gli studenti solo in educazione alimentare (NL) e educazione nutrizionale più giardinaggio (NG) erano significativamente elevati rispetto a quelli del gruppo di controllo (CO) e queste differenze sono state mantenute al follow-up di sei mesi. I punteggi delle preferenze vegetali post-test per i gruppi NL e NG erano ciascuno significativamente maggiori di quelli del gruppo CO per broccoli e carote. Inoltre, il gruppo NG era significativamente maggiore rispetto a entrambi gli altri gruppi su piselli e zucchine. Al follow-up di sei mesi entrambi i gruppi NL e NG sono rimasti significativi per le carote e il NG era ancora significativo anche per broccoli, taccole e zucchine. Non c'era alcuna differenza significativa tra i 3 siti in relazione alla disponibilità dello studente ad assaggiare le verdure.

Gli orti comunitari sono un modo in cui i residenti si sono mobilitati per abbellire i quartieri urbani, migliorare l'accesso ai prodotti freschi e coinvolgere i giovani. Sono stati condotti studi di casi qualitativi di due orti comunitari di quartiere con programmi per i giovani. La raccolta dei dati includeva l'osservazione dei partecipanti e interviste approfondite con giardinieri adulti e vicini, giovani e agenti di polizia della comunità. I risultati suggeriscono che i programmi di giardinaggio hanno fornito opportunità per attività costruttive, contributi alla comunità, sviluppo di relazioni e abilità interpersonali, controllo sociale informale, esplorazione delle competenze cognitive e comportamentali e miglioramento della nutrizione. Gli orti comunitari hanno promosso risorse di sviluppo per i giovani coinvolti migliorando il loro accesso e il loro consumo di cibi sani.
1. Dipartimento di comportamento in salute e educazione alla salute, Università del Michigan School of Public Health, Ann Arbor, MI
2. Department of Food Science and Human Nutrition, Michigan State University, East Lansing, MI Data di pubblicazione online: 11 dicembre 2008

Sviluppo della comunità

Stato, V. e I. Voicu. 2006. The Effect of Community Gardens on Neighboring Property Values, New York University School of Law, New York University Law and Economics Working Papers Paper 46.

“Troviamo che l'apertura di un orto comunitario ha un impatto positivo statisticamente significativo sulle proprietà residenziali entro 1000 piedi dal giardino e che l'impatto aumenta nel tempo. Troviamo che i giardini hanno il maggiore impatto nei quartieri più svantaggiati. I giardini di qualità superiore hanno il maggiore impatto positivo. Infine, troviamo che l'apertura di un giardino è associata ad altri cambiamenti nel quartiere, come l'aumento dei tassi di proprietà della casa, e quindi può servire da catalizzatori per la riqualificazione economica della comunità ".

Questo articolo ha affrontato l'influenza benefica che i giardini possono avere nel frenare i problemi associati ai lotti liberi e al degrado urbano. Ha anche evidenziato gli altri benefici sociali che si possono trarre dalla creazione di un orto comunitario. Inoltre, questo articolo ha esaminato le leggi statali e locali che governano gli orti comunitari, nonché il ruolo delle organizzazioni intermedie come i trust fondiari. Estraendo quei fattori che hanno reso i programmi di giardinaggio di successo nelle comunità di tutto il paese, questo articolo ha esposto gli elementi di un'ordinanza locale modello.

Fatica

Van Den Berg, Agnes E. e Mariette H. Custers. 2011. Il giardinaggio promuove il ripristino neuroendocrino e affettivo dallo stress. Giornale di psicologia della salute. 2011. 16: 3-11

Gli effetti antistress del giardinaggio sono stati ipotizzati e testati in un esperimento sul campo. Trenta giardinieri di riparto hanno eseguito uno stressante compito di Stroop e sono stati quindi assegnati in modo casuale a 30 minuti di giardinaggio all'aperto o letture al chiuso sul proprio lotto di terreno. I livelli di cortisolo salivare e l'umore auto-riferito sono stati misurati ripetutamente. Il giardinaggio e la lettura hanno portato a una diminuzione del cortisolo durante il periodo di recupero, ma le diminuzioni sono state significativamente più forti nel gruppo del giardinaggio. L'umore positivo è stato completamente ripristinato dopo il giardinaggio, ma è ulteriormente peggiorato durante la lettura. Questi risultati forniscono la prima prova sperimentale che il giardinaggio può favorire il sollievo dallo stress acuto.

Molteplici vantaggi

Venti programmi di orti comunitari nello stato di New York (che rappresentano 63 giardini) sono stati esaminati per identificare le caratteristiche che possono essere utili per facilitare lo sviluppo del quartiere e la promozione della salute. Le ragioni più comunemente espresse per partecipare ai giardini erano l'accesso a cibi freschi, per godersi la natura e benefici per la salute. Secondo quanto riferito, i giardini nei quartieri a basso reddito (46%) avevano una probabilità quattro volte maggiore rispetto agli orti non a basso reddito di portare ad altri problemi nel quartiere a causa dell'organizzazione facilitata attraverso gli orti comunitari.

Gli orti comunitari fanno parte della moderna cultura americana dalla fine del XIX secolo. La partecipazione al giardinaggio comunitario è diminuita e fluita in risposta alle mutevoli condizioni socioeconomiche, e quindi l'attuale recessione economica ha riacceso l'interesse pubblico. In una revisione della letteratura accademica dal 1999 al 2010, si è riscontrato che rigorosi studi di ricerca quantitativa sugli effetti degli orti comunitari sono scarsi, tuttavia è disponibile un corpo più ampio di dati qualitativi. Vengono identificati undici temi relativi agli scopi, ai vantaggi e alle motivazioni per la partecipazione agli orti comunitari. Gli orti comunitari possono servire come uno strumento efficace per i professionisti basati sulla comunità nello svolgimento dei loro ruoli all'interno delle arene dell'organizzazione, dello sviluppo e del cambiamento.

La percezione degli studenti della loro esperienza accademica complessiva e dell'ambiente del campus è correlata ai risultati accademici. L'ambiente progettato dell'università può influenzare il grado di stress che gli studenti possono provare. L'uso da parte degli studenti universitari degli spazi verdi del campus e la percezione della qualità della vita erano correlati tra loro. La stampa popolare della ricerca in Campus Green Spaces Enhance Quality of Life, Science Daily News 9/30/08.

Teig, E., et al., Efficacia collettiva a Denver, Colorado: rafforzare i quartieri e la salute attraverso gli orti comunitari. Health & Place (2009), doi: 10.1016 / j.healthplace.2009.06.003

Le basi organizzative sociali dei giardini danno origine a una serie di processi sociali, tra cui connessioni sociali, reciprocità, fiducia reciproca, processo decisionale collettivo, impegno civico e costruzione di comunità, tutti processi importanti associati al miglioramento della salute individuale e al rafforzamento dei quartieri (Twiss et al. ., 2003 Armstrong, 2000 Cohen et al., 2006 Landman, 1993). Tali processi possono essere promossi attraverso gli orti comunitari attraverso attività chiave come il volontariato, la leadership, le attività di vicinato e il reclutamento. I processi sociali basati sul luogo che si trovano negli orti comunitari supportano l'efficacia collettiva, un potente meccanismo per rafforzare il ruolo degli orti nella promozione della salute.

Wakefield, S, F. Yeudall, C. Taron, J. Reynolds e A. Skinner. 2007 Crescita della salute urbana: giardinaggio comunitario nel sud-est di Toronto. Health Promotion International 2007 22 (2): 92-101 Oxford University Press

I risultati suggeriscono che gli orti comunitari sono stati percepiti dai giardinieri per fornire numerosi benefici per la salute, incluso un migliore accesso al cibo, una migliore nutrizione, una maggiore attività fisica e una migliore salute mentale. Gli orti comunitari sono stati visti anche per promuovere la salute sociale e la coesione della comunità.


Guarda il video: Orto urbano con GARDENSOXX


Commenti:

  1. Germain

    that we would do without your excellent sentence

  2. Creon

    Qual è la frase giusta ... Idea super, brillante

  3. Niklas

    Commetti un errore. Scrivimi in PM.

  4. Fegore

    Mi unisco. Quindi succede. Possiamo comunicare su questo tema. Qui o in PM.

  5. Vudobei

    Assicuro.



Scrivi un messaggio